Unione Nazionale Italiana Trasporto Ammalati a Lourdes e Santuari Internazionali


Home page
 
Storia dell'UNITALSI
La nostra
Sottosezione
Immagini
Altri video
Preghiera del malato,
della sorella e del barelliere
 
>> Contattaci <<


      

 

 




Preghiera del malato

Signore Ges¨,
la malattia ha bussato alla porta della mia vita:
un'esperienza dura, una realtÓ difficile d'accettare.
Ciononostante, ti ringrazio proprio per questa malattia:
mi ha fatto toccare con mano la fragilitÓ e la precarietÓ
dell'umana esistenza.
Ora guardo tutto con altri occhi:
quello che sono, con quello che ho, non mi appartiene,
Ŕ un tuo dono.
Ho scoperto che cosa vuol dire dipendere,
aver bisogno di tutto e di tutti,
non poter far nulla da solo.
Ho provato la solitudine e l'angoscia,
ma anche affetto e l'amicizia di tante persone.
Signore!
Anche se mi Ŕ difficile ripeto:
"Sia fatta la tua volontÓ! "
Ti offro le mie sofferenze e le unisco a quelle di Cristo.
Benedici le persone che mi assistono
e quelle che soffrono con me.
Maria,
nostra Signora di Lourdes,
sono tuo devoto:
intercedi per me presso il Figlio tuo.
Amen.




Preghiera della sorella e del barelliere


O Signore,
che ti sei degnato di accordarci la grazia
di partecipare ai tuoi santi Misteri
e di poterti offrire in comune questa preghiera,
degnati di esaudire in questo giorno
le orazioni dei tuoi servi
Concedi a noi purezza di spirito,
ardore di caritÓ,
generositÓ di impegno,
per un migliore adempimento del nostro servizio
a vantaggio spirituale e fisico
dei nostri fratelli infermi.
Donaci sguardo di Fede
per saper riconoscere in loro
il volto sofferente di Ges¨.
Rendici umili, pazienti, disponibili.
Fa' che sappiamo essere,
con sincero affetto,
comprensivi, tolleranti, premurosi
con i fratelli e sorelle
che condividono il nostro impegno.
La Comunione del Corpo e del Sangue di Cristo
ci unisca nella caritÓ.
La Vergine Immacolata ci guidi e ci sostenga
nel nostro servizio.
Amen.